Inaugurazione spazio museale Cantina Antichi Poderi Jerzu

A Jerzu, patria del Cannonau e terra d’origine di Maria Lai, la Cantina Jerzu Antichi Poderiinaugura il suo nuovo spazio museale con la mostra Ricucire il dolore – Tessere la speranza, La Via Crucis di Maria Lai, a cura di Micol Forti, curatrice della Collezione d’arte moderna e contemporanea dei Musei vaticani.

Verranno presentate al pubblico circa 70 opere, per la maggior parte inedite, legate alla Via Crucis che Maria Lai realizza nel 1981 e che dona alla parrocchia di Ulassai, suo paese natale.

La mostra, che rimarrà aperta fino al 4 settembre 2021, anticipa l’apertura della prima edizione del Festival Un filo bianco, promosso dalla Fondazione e Archivio Maria Lai e dalla Parrocchia di Ulassai, iniziativa che si pone l’obiettivo di ragionare ogni anno, da diverse prospettive, su ogni singola Stazione della Via Crucis.

Con l’inaugurazione del Festival e della mostra, viene presentato anche il volume Maria Lai. Legarsi alla montagna, edito da 5 Continents Editions di Milano e la Fondazione Maria Lai.  

Per una piccola anticipazione, sul sito artemagazine.com è disponibile una breve intervista alla curatrice.

 

Per maggiori informazioni:

Archivio Maria Lai 
Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
Fondazione Maria Lai 
Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
Per informazioni sul festival “Un filo bianco”: 
Parrocchia S.Antioco – Ulassai 
www. unfilobianco.it 
Mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.